Lettere bislacche

Lettere un po’ bislacche, semiserie … in questa sezione troverete lettere nelle quali scrivo a destinatari un po’ insoliti ma che sono occasioni e spunti per sorridere un pochino di più,  allenarsi a imparare meglio ad amare

…e a rilassarsi!

Lettera ai miei rimuginamenti

Lettera ai miei rimuginamenti Cari   rimuginamenti, miei vivaci coinquilini, scommetto che siete sorpresi che stavolta sono io per prima che inizio a parlarvi, anzi, a scrivervi. Non ve l’aspettavate, lo

Lettera alla mia bacchetta magica

  Lettera alla mia bacchetta magica     Cara bacchetta magica, lo sai che non sapevo di averti come compagna silenziosa di vita, e non sapevo di averti presente  in

Lettera ai miei talenti

      Lettera ai miei talenti Cari  talenti, dove vi nascondete a volte? So che ci siete, siete sempre presenti in me, ma ho notato che spesso, o sarebbe

Lettera al mio scoraggiamento

    Lettera al mio scoraggiamento   Caro  scoraggiamento, che a volte birichino ti attacchi al mio cuore e ai miei pensieri, potresti per favore far pace con me? Dico

Lettera alla mia sensibilità

    Lettera alla mia sensibilità     Cara sensibilità, che sei da sempre e sempre così connaturata e presente in me, e che mi permetti di gustare tantissima vita,

Lettera alla mia rabbia

Lettera alla mia rabbia Cara rabbia, non te l’aspettavi una mia lettera, vero? Perché a volte  ti maltratto un bel po’, lo so lo so:  a volte ti uso come

Lettera alle soluzioni

       Lettera alle soluzioni   Care  soluzioni, che spesso birichine vi nascondete e siete molto brave a non farvi trovare, ma dove vi nascondete a volte? Io capisco

Lettera agli imprevisti

Lettera agli imprevisti Cari  imprevisti, che spesso siete fin troppo presenti nella mia vita quotidiana, anche più volte al giorno, io vi ringrazio di cercare cosi tanto la mia compagnia,

Lettera al mio calendario

Lettera al mio calendario Caro   calendario, che stai lì ben messo su un muro della mia cucina, e che ogni tanto passando ricevi il mio sguardo tra il pensieroso e

Lettera al mio cellulare

Lettera al mio cellulare Caro il mio cellulare, che hai deciso in un giorno di  estate di lasciami d’improvviso, spegnendoti del tutto, senza possibilità alcuna di riaccenderti. Perché lo hai

Lettera al venticello fresco e leggero che a volte mi avvolge

Lettera al venticello fresco e leggero che a volte mi avvolge Caro venticello fresco e leggero, che a volte anche d’improvviso mi porti refrigerio, o in una giornata fresca d’inverno

Lettera alla mia valigia

Lettera alla mia valigia Cara  valigia, che a malapena ormai mi tolleri, vista la mole di roba con cui ogni volta ti riempio, veniamoci incontro: proviamo pian piano, con pazienza

Lettera alla salvatrice del mondo che è in me

Lettera alla salvatrice del mondo che è in me Cara salvatrice del mondo che è in me, si si lo so che sei solo una parte di me, e che

Lettera alla mia impazienza

Lettera alla mia impazienza Cara  mia impazienza, quante cose abbiamo vissuto e viviamo insieme! Praticamente è da quasi tutta la mia vita che ci conosciamo e che conviviamo insieme.  Ti